Tutto sul gatto siberiano
Tutto sul gatto siberiano
Tutto sul gatto siberiano
Tutto sul gatto siberiano

Il Gatto Siberiano

Il gatto siberiano: una razza felina affascinante, caratterizzata da qualità uniche.
Se siete alla ricerca di un amico gatto di taglia media dal manto folto (mezzo pelo o pelo lungo) e dalle ottime abitudini domestiche, il Gatto Siberiano fa davvero al caso vostro. Si tratta infatti di un gatto socievole e affettuoso con tutti i membri della famiglia.

L’aspetto è elegante: il folto manto a 3 strati di pelo e sottopelo serve alla specie a combattere il freddo delle loro terre d’origine, gli occhi variano dal color rame all’oro fino al verde intenso. Fisicamente il gatto siberiano è un gatto muscolare, con una buona ossatura e poco “musicale” nel senso che non è un gatto solitamente abituato a miagolare per farsi sentire, anche se i suoi tenui mugolii e versetti diventeranno presto un suono familiare in casa.

Il gatto siberiano ha una personalità estroversa, amichevole ed energica, che lo rende un eccezionale compagno felino in casa.

Il gatto ipoallergenico Contattaci

 Siete soggetti allergici? Non significa che dovete privarvi dell’amicizia di un gatto siberiano!

Il folto e lungo manto del gatto siberiano a prima vista potrebbe preoccupare gli allergici. In realtà l’allergia ai felini non è causata dal pelo, bensì da una proteina chiamata Fel d1 che si trova sulla pelle e nella saliva del felino.

Quindi l’equazione “più pelo, più allergia” non ha ragione d’essere… Anzi: il gatto siberiano sembra essere una delle poche razze feline che non causa reazioni nei soggetti allergici, o ne causa molto più raramente.

Da qui, la definizione che molti allevatori danno a questa razza, quella di “gatto ipoallergenico“. Attenzione, non ci sono vere prove scientifiche a supporto: è solo stato osservato ripetutamente che effettivamente questi felini sembrano non causare allergie come altri.

Poiché le femmine producono livelli inferiori di Fel d1, gli allevatori spesso suggeriscono che le famiglie con soggetti allergici adottino gatti femmina.

Un metodo consigliatissimo da tutti gli allevatori è quello di visitare l’allevamento e stare a contatto con i genitori del gattino da adottare e verificare l’assenza di sintomi in prima persona.

Eventuali sintomi allergici si possono tenere lontani tenendo ben pulita e arieggiata la casa per evitare accumuli di pelo, portatore della famigerata proteina.

Un occhio di riguardo verso tappeti e tendaggi che possono raccogliere peli e polvere: chi non riesce davvero a rinunciare al bel tappeto in salotto, tenga solo presente che va aspirato e pulito con la giusta frequenza.

 

I nostri gatti

Tutto sul gatto siberiano

Contattaci

Alessandro: 3935334021
Email: gattosiberianobrescia@gmail.com

Seguici su FACEBOOK

Amore per il gatto siberiano